Top

Intervista a Zuzana, partecipante al programma Erasmus per Giovani Imprenditori

agosto 4, 2015 by Italo 

Erasmus per Giovani Imprenditori è un programma europeo che da la possibilità a chiunque abbia una buona idea di business di trascorrere qualche mese in un paese estero dove poter „imparare“ il mestiere affiancando un imprenditore già affermato nello stesso settore. Questo è stato il caso di Zuzana, giovane laureata slovacca che, interessata alla consulenza aziendale nell’ambito dell’internazionalizzazione, ha partecipato al programma durante la primavera 2015. Zuzana è stata in Italia, ospitata da un’imprenditore italiano attraverso cui, per alcuni mesi,  ha potuto formarsi ed raccogliere i contatti necessari per lo sviluppo della propria attività di business.  Al contempo, Zuzana ha contribuito attivamente nell‘attività dell’impresa ospitante, che le ha anche proposto possibili collaborazioni future. Pronta a mettere a frutto la sua esperienza, Zuzana ha condiviso la sua esperienza con la Camera di Commercio Italo-Slovacca, punto di contato nazionale per il programma.

girl-791177_1280

Come sei venuta a conoscenza del programma europeo “Erasmus per Giovani Imprenditori”?

Attraverso le mie precedenti esperienze Erasmus, avendo partecipato in passato al progetto Erasmus in Francia e all’extra Erasmus in USA tramite l’Università italiana di Perugia presso la quale ho studiato.

Qual è la principale ragione che ti ha spinta a partecipare al programma?

Ero interessata a nuove opportunità di business tra Italia e Slovacchia. Ho una buona conoscenza della lingua italiana e sono un‘ex stagista dell’Ambasciata Slovacca in Italia dove ho avuto modo di osservare lo sviluppo delle attività delle societa’ slovacche in Italia, e viceversa, entrando in contatto con le storie di successo di società italiane già affermate nel mio Paese.

Quali aspettative avevi prima di intraprendere questo progetto?

Per prima cosa, volevo arricchire le mie conoscenze nell’ambito commerciale italiano per poi poterle riutilizzare in Slovacchia, creando una start-up che potesse aiutare le imprese Italiane che intendono investire nel mercato slovacco.

In secondo luogo, intendevo identificare potenziali partner per realizzare una cooperazione effettiva tra start-ups sulla base di alcune aree di comune interesse.

Infine, volevo conoscere le regole di base della legislazione fiscale italiana e il sistema di sicurezza sociale italiano.

Quali competenze hai sviluppato durante il tuo soggiorno nella società ospite?

Mi sono occupata della gestione e dello sviluppo dei rapporti con i clienti, dell‘organizzzione di incontri B2B, della gestione del processo di  internazionalizzazione delle imprese, confrontandomi con casi di business leadership e problem solving.

Inoltre, l’azienda ospitante mi ha proposto una collaborazione futura, in caso trovassi clienti interessati al loro business.

Quale è stato invece il tuo contributo all’imprenditore e all’azienda che ti ha ospitata?

Il mio contributo è stato di networking (contatti commerciali) in Slovacchia, oltre ad aver fornito le mie conoscenze del mercato Slovacco, e mi sono occupata anche della ricerca di possibili investitori slovacchi.

Consiglieresti questo programma ad altri aspiranti imprenditori?

Sicuramente sì. Rintengo però opportuno che si abbia già un‘impresa avviata nel momento della partecipazione al programma, in modo da poter applicare le conoscenze acquisite in tempi stretissimi e non solo dopo l’avviamento della propria impresa.

Quali sviluppi ha avuto il tuo business dopo questa esperienza?

Ho acquisito più coscienza dei rischi e delle opportunità che si possono incontrare intraprendendo un‘attività di questo tipo e ho capito quanto sia di fondamentale importanza l’impegno iniziale.

Dopo questa esperienza, pensa che in un futuro potrebbe diventare un imprenditore ospitante?

Con piacere, perché no! ;-)

projets stylos

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)
Tags:

Comments

Lascia un commento





Spam Protection by WP-SpamFree

Bottom