Top

Euroscetticismo in Slovacchia?

aprile 1, 2015 by Italo 

L’ euroscetticismo è una forma di critica verso l´Unione europea, che si sviluppa in un senso di opposizione al processo di integrazione politico-monetaria e nasce da due correnti di pensiero: la prima basata sull’idea che l’integrazione indebolisce lo Stato-nazione; l’altra riguarda la percezione di un Europa eccessivamente burocratica ed antidemocratica.
Queste correnti di pensiero influenzarono molto quelle popolazioni facenti parte dell’Unione europea e soprattutto quelle dell’Eurozona, tanto da arrivare ad addossare la colpa della situazione occupazionale precaria e di picchi inflazionistici improvvisi, proprio all’UE, fino ad arrivare a sondaggi che registravano percetuali di euroscetticismo elevatissime che in alcuni Paesi superavano il 90%; tra questi vi era anche la Slovacchia dove veniva registrata una percentuale del 94%, dato statistico che non rispecchia assolutamente la tendenza di pensiero al giorno d’oggi.
Infatti, la prima vera inversione di tendenza venne registrata in un altro sondaggio fatto nell’ autunno 2013 da Eurobarometro, che vede protagonista un forte aumento della fiducia nei confronti delle Nazioni Unite considerando una diminuzione dell’euroscetticismo di ben 57 punti percentuali, scendendo fino al 37%, che, anche se tuttavia alta, é da considerare come un grande passo in avanti.
Questo risultato di recupero, fà parte di quella fazione composta da ben 22 Paesi dell’Unione dove la percezione positiva dell’immagine dell’UE supera quella negativa.
In questo gruppo di 22 paesi, è da notare tuttavia, che le opinioni neutre hanno ottenuto i punteggi più alti, superando, quindi, pareri positivi per metà di loro, vale a dire in Estonia, Malta, Germania, Danimarca, Paesi Bassi, Lettonia, Finlandia, Ungheria, Italia, Repubblica Ceca e Slovacchia.
Questi dati miglioreranno con il tempo se i giovani capiranno i vantaggi concreti  per loro e per le proprie famiglie, che la cittadinanza europea comporta, allineandosi agli obiettivi dell’Unione e ponendosi in una prospettiva che li coinvolga in questo processo.

L’ euroscetticismo è una forma di critica verso l´Unione europea, che si sviluppa in un senso di opposizione al processo di integrazione politico-monetaria e nasce da due correnti di pensiero: la prima basata sull’idea che l’integrazione indebolisce lo Stato-nazione; l’altra riguarda la percezione di un Europa eccessivamente burocratica ed antidemocratica.

Euroscetticismo

Queste correnti di pensiero influenzarono molto quelle popolazioni facenti parte dell’Unione europea e soprattutto quelle dell’Eurozona, tanto da arrivare ad addossare la colpa della situazione occupazionale precaria e di picchi inflazionistici improvvisi, proprio all’UE, fino ad arrivare a sondaggi che registravano percetuali di euroscetticismo elevatissime che in alcuni Paesi superavano il 90%; tra questi vi era anche la Slovacchia dove veniva registrata una percentuale del 94%, dato statistico che non rispecchia assolutamente la tendenza di pensiero al giorno d’oggi.

Infatti, la prima vera inversione di tendenza venne registrata in un altro sondaggio fatto nell’autunno 2013 da Eurobarometro, che vede protagonista un forte aumento della fiducia nei confronti delle Nazioni Unite considerando una diminuzione dell’euroscetticismo di ben 57 punti percentuali, scendendo fino al 37%, che, anche se tuttavia alta, é da considerare come un grande passo in avanti.

Questo risultato di recupero, fà parte di quella fazione composta da ben 22 Paesi dell’Unione dove la percezione positiva dell’immagine dell’UE supera quella negativa.

In questo gruppo di 22 paesi, è da notare tuttavia, che le opinioni neutre hanno ottenuto i punteggi più alti, superando, quindi, pareri positivi per metà di loro, vale a dire in Estonia, Malta, Germania, Danimarca, Paesi Bassi, Lettonia, Finlandia, Ungheria, Italia, Repubblica Ceca e Slovacchia.

Questi dati miglioreranno con il tempo se i giovani cittadini europei capiranno i vantaggi concreti, per loro e per le proprie famiglie, che la cittadinanza europea puoi comportare, allineandosi agli obiettivi dell’Unione e ponendosi in una prospettiva che li coinvolga in questo processo.

Fonte: European Commission, Report Public Opinion in the European Union 2014

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)
Tags: , ,

Comments

Lascia un commento





Spam Protection by WP-SpamFree

Bottom