Top

WORKSHOP: Sviluppo del Turismo in Toscana

dicembre 3, 2013 by Italo 

Lunedì 2 dicembre, presso il Lindner Hotel Gallery Central di Bratislava, si è tenuto il workshop Sviluppo del turismo in Toscana. Il progetto è stato realizzato con il contributo del Fondo Intercamerale di Intervento di Unioncamere Nazionale, in collaborazione con la Camera di Commercio dell’Industria Italo Ceca (CAMIC), la Camera di Commercio e Industria Italo – Polacca (CdCIIP), la CCIAA di Pisa, la CCIAA di Grosseto, Unioncamere Toscana, LuccaPromos e Promosiena.
Al workshop è stata presentata la regione Toscana, con particolare attenzione alle più piccole, ma non meno province di Siena, Pisa, Lucca e alla città di Volterra.
Le tre rappresentanti, Carol Lucchesi (LuccaPromos), Federika Sani (PromoSiena) e Claudia Bolognesi (Consorzio turistico Volterra), hanno introdotto al pubblico questa parte del territorio toscano, non solo come tappa turistica, ma anche e sopratutto come risorsa culturale, artistica ed enogastronomica, rimarcando le pregiate pruduzioni di nicchia, tra cui il tartufo.
Il progetto ben si inquadra nella definizione di Made in italy, che ormai da molti anni è divenuta sinonimo di qualità e peculiarità per il territorio italiano.
La seconda parte del workshop ha visto la realizzazione di incontri B2B, volti a creare contatto diretto e collaborazione fra i rappresentanti di resort, strutture ricettive e aziende agroturistiche delle province presentate e operatori turistici interessati a promuovere, in Slovacchia, il terrirorio toscano e le sue risorse.
Ricordiamo che a marzo del 2014 i rappresentati degli operatori turistici slovacchi, cechi, polacchi (idove il progetto è proseguito, dopo la tappa a Bratislava) e la stampa specializzata saranno invitati ad un educational tour nelle province toscane.

Lunedì 2 dicembre, presso il Lindner Hotel Gallery Central di Bratislava, si è tenuto il workshop La Nuova Europa Scopre la Toscana. Il progetto è stato realizzatodalla Camera di Commercio Italo Slovacca con il contributo del Fondo Intercamerale di Intervento di Unioncamere Nazionale, in collaborazione con la Camera di Commercio dell’Industria Italo Ceca (CAMIC), la Camera di Commercio e Industria Italo – Polacca (CdCIIP), la CCIAA di Pisa, la CCIAA di Grosseto, Unioncamere Toscana, LuccaPromos e Promosiena.

Al workshop è stata presentata la regione Toscana, con particolare attenzione alle più piccole, ma sicuramente non meno importanti, province di Siena, Pisa, Lucca e alla città di Volterra.

Le tre rappresentanti, Carol Lucchesi (LuccaPromos), Federika Sani (PromoSiena) e Claudia Bolognesi (Consorzio turistico Volterra), hanno introdotto al pubblico questa parte del territorio toscano, non solo come tappa turistica, ma anche e sopratutto come risorsa culturale, artistica ed enogastronomica, valorizzando le pregiate pruduzioni di nicchia, tra cui il rinomato tartufo bianco.

Il progetto ben si inquadra nella definizione di Made in Italy, che ormai da molti anni è divenuta sinonimo di qualità ed eccellenza per il territorio italiano.

La seconda parte del workshop ha visto il realizzarsi di incontri B2B, volti a creare contatto diretto e collaborazione fra i rappresentanti di resort, strutture ricettive e aziende agroturistiche delle province presentate e operatori turistici interessati a promuovere, in Slovacchia, il terrirorio toscano, le sue risorse e incrementare i flussi turistici verso questa regione, stimolando, di riflesso, l’export locale.

Ricordiamo che a marzo del 2014 i rappresentati degli operatori turistici slovacchi, cechi, polacchi (dove il progetto è proseguito, dopo la tappa a Bratislava) e la stampa specializzata saranno invitati ad un educational tour nelle province toscane.

pict

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)
Tags: , , , , , , , , , ,

Comments

Lascia un commento





Spam Protection by WP-SpamFree

Bottom