Top

Premio Ospitalità Italiana 2013

agosto 23, 2013 by Italo 

Il premio “Ospitalità Italiana” 2013, giunto alla VII edizione, è stato assegnato all’hotel Joli di Palermo in una serata tenutasi nello scenario degli Horti Sallustiani a Roma.
Tale riconoscimento è promosso dall’Isnart, l’istituto nazionale di ricerche turistiche, in collaborazione con il sistema delle Camere di Commercio italiane.
Alla serata di premiazione hanno partecipato Maurizio Maddaloni, presidente dell’Isnart, Ferruccio Dardanello in qualità di presidente di Unioncamere, e Massimo Bray, ministro del Turismo.
Tra i numerosi alberghi, ristoranti e agriturismi selezionati per la serata finale grazie alle preferenze espresse, tramite Internet, dai turisti che vi hanno soggiornato o mangiato, una particolare importanza viene assunta dalle strutture enogastronomiche operanti all’estero.
Tra i ristoranti italiani all’estero, il premio “Ospitalità Italiana 2013” è stato assegnato al “Soffritto” di Newark (Stati Uniti).
Ancora una volta, attraverso il progetto “Ospitalità Italiana”, l’obiettivo è quello di promuovere la qualità e l’eccellenza che da sempre contraddistingue il made in Italy sia per quanto concerne le strutture alberghiere, sia per le strutture gastronomiche.
La Camera di Commercio Italo-Slovacca di Bratislava prosegue il cammino intrapreso fin qui continuando a rappresentare un punto di riferimento, in Slovacchia, per tutte le strutture che intendano aderire al progetto al fine di sviluppare e promuovere le tradizioni dei prodotti agro-alimentari e valorizzare la cultura enogastronomica italiana, favorendo sempre di più una migliore immagine di quei ristoranti italiani all’estero che garantiscono il rispetto degli standard di qualità dell’ospitalità italiana.

Il premio “Ospitalità Italiana” 2013, giunto alla VII edizione, è stato assegnato all’hotel Joli di Palermo in una serata tenutasi nello scenario degli Horti Sallustiani a Roma. L’hotel del capoluogo siciliano è stato premiato come migliore struttura tra agriturismi, hotel e ristoranti per la presenza di elevati standard di accoglienza.

Tale riconoscimento è promosso dall’Isnart, l’istituto nazionale di ricerche turistiche, in collaborazione con il sistema delle Camere di Commercio italiane.

Alla serata di premiazione hanno partecipato Maurizio Maddaloni, presidente dell’Isnart, Ferruccio Dardanello in qualità di presidente di Unioncamere, e Massimo Bray, ministro del Turismo.

box 2_interna

Tra i numerosi alberghi, ristoranti e agriturismi selezionati per la serata finale grazie alle preferenze espresse, tramite Internet, dai turisti che vi hanno soggiornato o mangiato, una particolare importanza viene assunta dalle strutture enogastronomiche operanti all’estero.

Tra i ristoranti italiani all’estero, il premio “Ospitalità Italiana 2013” è stato assegnato al “Soffritto” di Newark (Stati Uniti).

Ancora una volta, attraverso il progetto “Ospitalità Italiana”, l’obiettivo è quello di promuovere la qualità e l’eccellenza che da sempre contraddistingue il made in Italy sia per quanto concerne le strutture alberghiere, sia per le strutture gastronomiche.

La Camera di Commercio Italo-Slovacca di Bratislava prosegue il cammino intrapreso fin qui continuando a rappresentare un punto di riferimento, in Slovacchia, per tutte le strutture che intendano aderire al progetto al fine di sviluppare e promuovere le tradizioni dei prodotti agro-alimentari e valorizzare la cultura enogastronomica italiana, favorendo sempre di più una migliore immagine di quei ristoranti italiani all’estero che garantiscono il rispetto degli standard di qualità dell’ospitalità italiana.

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)
Tags: , , , , , , , , ,

Comments

Lascia un commento





Spam Protection by WP-SpamFree

Bottom