Top

L’export fa crescere la produzione industriale slovacca

marzo 19, 2013 by Italo 

PRODUZIONE INDUSTRIALE E COSTRUZIONI
Secondo i dati dell’Ufficio Statistico della Repubblica Slovacca, l’industria del paese é aumentata del 3.3 % su base annua in gennaio, compensando la diminuzione di dicembre del -3%. La produzione è stata superiore del 2,9% rispetto al mese di gennaio dello scorso anno. Dopo l’assestamento per fattori stagionali (calcolo della banca UniCredit), l’attività manifatturiera è salita del 3,8%.
L’industria manifatturiera in Gennaio é aumentata principalmente grazie alle esportazioni che hanno incrementato la produzione del 4.9% in totale rispetto a Dicembre (calcolo stagionale della Banca Unicredit). In base a un rapporto mensile, l’aumento più consistente è stato registrato da parte del settore automobilistico del 15,6%, del settore meccanico del 12.6% e di quello metallurgico del 10% ( calcolo stagionale della Banca Unicredit). Lo sviluppo positivo del settore meccanico può, in una certa misura, essere dovuto ad un aumento delle attività di investimento della Germania. Il settore metallurgico come produttore primario potrebbe indicare una ripresa tempestiva di diversi altri settori produttivi nel campo delle esportazioni.
Il settore dell’elettronica, in calo del -18.3% rispetto a Dicembre (calcolo stagionale della Banca Unicredit), è stato un’eccezione rispetto allo sviluppo dell’esportazione in Gennaio del settore manifatturiero.
Secondo i dati dell’Ufficio Statistico della Repubblica Slovacca le costruzioni nel Paese nel mese di Gennaio sono diminuite del 3.3% essendo di ben il – 14,1% inferiore rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.
Il crollo a Gennaio delle costruzioni è causato principalmente dalle infrastrutture, che hanno registrato una diminuzione di più della metà rispetto a Gennaio dell’anno precedente. Tuttavia, questo risultato è largamente alterata rispetto al mese di gennaio dell’anno precedente, il cui effetto dovrebbe esaurirsi a febbraio.
PROSPETTIVA
Lo sviluppo positivo degli indicatori di fiducia dei nostri partner d’affari, Germania (Ifo, ZEW), negli ultimi mesi indica che l’economia tedesca potrebbe gradualmente recuperare all’inizio dell’anno, questo dovrebbe riflettersi anche in una migliore prestazione dell’industria Slovacca.
La crescita dell’industria a Gennaio è stata, in una certa misura, una correzione rispetto al finale debole dell’anno precedente, tuttavia, è stata una correzione più significativa del previsto.
Pensiamo che la graduale ripresa del settore potrebbe continuare anche nei prossimi mesi, a seguito dell’aumento della domanda estera.
Il peggioramento del contesto economico esterno (in particolare in Francia), così come le scarse vendite di auto nuove in Europa potrebbe creare un potenziale rischio.
COMMERCIO ESTERO
Secondo i dati dell’Ufficio statistico della Repubblica Slovacca, il commercio con l’estero ha registrato un surplus di 364 milioni di euro nel mese di Gennaio.
Allo stesso tempo, l’Ufficio statistico ha indicato i dati del commercio estero per l’anno precedente, con una diminuzione del surplus di poco più di 27 milioni di euro.
Il surplus annuale del commercio estero ha mantenuto il suo più alto
livello nel mese di gennaio –  5,1% del PIL.
Le esportazioni sono aumentate in modo significativo nel mese di dicembre, essendo più alte del 10,7% rispetto a gennaio dell’anno precedente (in calo del -0,9% a Dicembre).
Rispetto allo scarso rendimento del mese di dicembre, le esportazioni sono aumentate di un considerevole 5,4% (calcolo stagionale della Banca UniCredit) nel mese di gennaio. Tuttavia, il grande aumento su base mensile delle esportazioni può essere attribuito alla correzione tecnica del significativo calo della produzione e delle esportazioni dell’industria slovacca alla fine dell’anno precedente.
Le importazioni, aumentate del 9,9% su base annua, sono salite di nuovo nel mese di Gennaio. Rispetto al mese precedente, le importazioni sono state superiori del 6,1% (calcolo stagionale della Banca Unicredit). Come nel caso delle esportazioni, le importazioni hanno registrato un forte aumento rispetto al modesto periodo di Dicembre.
La struttura delle importazioni non è ancora nota, tuttavia, ci aspettiamo che un considerevole volume sia a scapito delle importazioni di beni materiali e semilavorati per l’industria (nuovamente in aumento).
Tuttavia anche l’aumento delle importazioni non preclude un moderato aumento delle vendite al dettaglio.
PROSPETTIVA
Il commercio estero dovrebbe mantenere il suo saldo attivo anche all’inizio dell’anno. Gli indicatori di fiducia in Europa indicano che la domanda dei nostri principali partner si potrebbe stabilizzare già all’inizio dell’anno o recuperare gradualmente.
Questo potrebbe almeno aiutare una crescita progressiva delle esportazioni e delle importazioni (forniture industriali). D’altra parte, la domanda interna non è in grado di iniziare un recupero all’inizio dell’anno, ma dovrebbe ancora mantenere le importazioni dei beni di consumo e gli investimenti a livelli relativamente bassi.

PRODUZIONE INDUSTRIALE E COSTRUZIONI

Secondo i dati dell’Ufficio Statistico della Repubblica Slovacca, l’industria del paese é aumentata del 3,3 % su base annua in gennaio, compensando la diminuzione di dicembre del -3%. La produzione è stata superiore del 2,9% rispetto al mese di gennaio dello scorso anno. Dopo l’assestamento per fattori stagionali (calcolo della banca UniCredit), l’attività manifatturiera è salita del 3,8%.

L’industria manifatturiera in Gennaio é aumentata principalmente grazie alle esportazioni che hanno incrementato la produzione del 4,9% in totale rispetto a Dicembre (calcolo stagionale della Banca Unicredit). In base a un rapporto mensile, l’aumento più consistente è stato registrato da parte del settore automobilistico del 15,6%, del settore meccanico del 12.6% e di quello metallurgico del 10% ( calcolo stagionale della Banca Unicredit). Lo sviluppo positivo del settore meccanico può, in una certa misura, essere dovuto ad un aumento delle attività di investimento della Germania. Il settore metallurgico come produttore primario potrebbe indicare una ripresa tempestiva di diversi altri settori produttivi nel campo delle esportazioni.  Il settore dell’elettronica, in calo del -18.3% rispetto a Dicembre (calcolo stagionale della Banca Unicredit), è stato un’eccezione rispetto allo sviluppo dell’esportazione in Gennaio del settore manifatturiero.

Grafico 1

Secondo i dati dell’Ufficio Statistico della Repubblica Slovacca le costruzioni nel Paese nel mese di Gennaio sono diminuite del 3.3% essendo di ben il – 14,1% inferiore rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Il crollo a Gennaio delle costruzioni è causato principalmente dalle infrastrutture, che hanno registrato una diminuzione di più della metà rispetto a Gennaio dell’anno precedente. Tuttavia, questo risultato è largamente alterata rispetto al mese di gennaio dell’anno precedente, il cui effetto dovrebbe esaurirsi a febbraio.

PROSPETTIVA

Lo sviluppo positivo degli indicatori di fiducia dei nostri partner d’affari, Germania (Ifo, ZEW), negli ultimi mesi indica che l’economia tedesca potrebbe gradualmente recuperare all’inizio dell’anno, questo dovrebbe riflettersi anche in una migliore prestazione dell’industria Slovacca. La crescita dell’industria a Gennaio è stata, in una certa misura, una correzione rispetto al finale debole dell’anno precedente, tuttavia, è stata una correzione più significativa del previsto. Pensiamo che la graduale ripresa del settore potrebbe continuare anche nei prossimi mesi, a seguito dell’aumento della domanda estera. Il peggioramento del contesto economico esterno (in particolare in Francia), così come le scarse vendite di auto nuove in Europa potrebbe creare un potenziale rischio.

COMMERCIO ESTERO

Secondo i dati dell’Ufficio statistico della Repubblica Slovacca, il commercio con l’estero ha registrato un surplus di 364 milioni di euro nel mese di Gennaio. Allo stesso tempo, l’Ufficio statistico ha indicato i dati del commercio estero per l’anno precedente, con una diminuzione del surplus di poco più di 27 milioni di euro. Il surplus annuale del commercio estero ha mantenuto il suo più alto livello nel mese di gennaio –  5,1% del PIL. Le esportazioni sono aumentate in modo significativo nel mese di dicembre, essendo più alte del 10,7% rispetto a gennaio dell’anno precedente (in calo del -0,9% a Dicembre).

Rispetto allo scarso rendimento del mese di dicembre, le esportazioni sono aumentate di un considerevole 5,4% (calcolo stagionale della Banca UniCredit) nel mese di gennaio. Tuttavia, il grande aumento su base mensile delle esportazioni può essere attribuito alla correzione tecnica del significativo calo della produzione e delle esportazioni dell’industria slovacca alla fine dell’anno precedente.  Le importazioni, aumentate del 9,9% su base annua, sono salite di nuovo nel mese di Gennaio. Rispetto al mese precedente, le importazioni sono state superiori del 6,1% (calcolo stagionale della Banca Unicredit). Come nel caso delle esportazioni, le importazioni hanno registrato un forte aumento rispetto al modesto periodo di Dicembre. La struttura delle importazioni non è ancora nota, tuttavia, ci aspettiamo che un considerevole volume sia a scapito delle importazioni di beni materiali e semilavorati per l’industria (nuovamente in aumento). Tuttavia anche l’aumento delle importazioni non preclude un moderato aumento delle vendite al dettaglio.

Grafico 2

PROSPETTIVA

Il commercio estero dovrebbe mantenere il suo saldo attivo anche all’inizio dell’anno. Gli indicatori di fiducia in Europa indicano che la domanda dei nostri principali partner si potrebbe stabilizzare già all’inizio dell’anno o recuperare gradualmente. Questo potrebbe almeno aiutare una crescita progressiva delle esportazioni e delle importazioni (forniture industriali).  D’altra parte, la domanda interna non è in grado di iniziare un recupero all’inizio dell’anno, ma dovrebbe ancora mantenere le importazioni dei beni di consumo e gli investimenti a livelli relativamente bassi.

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)
Tags: , , , , , , , ,

Comments

Lascia un commento





Spam Protection by WP-SpamFree

Bottom