Top

Tax Seminar 2013: Cambiamenti nella Legislazione Fiscale

febbraio 4, 2013 by Italo 

Il Tax Seminar di quest’anno ha avuto come argomento i principali cambiamenti nella legislazione fiscale, che sono entrati in vigore a partire dal 1° gennaio 2013. I presenti il 28 gennaio all’Hotel Crowne Plaza hanno potuto ascoltare la presentazione di Robert Prega, seguita dagli interventi di Peter Feiler, Juraj Ontko e Bart Waterloos.

Per chi non è potuto essere presente, proponiamo qui di seguito dei brevi riassunti di quanto è stato detto.

Prospettive future (Robert Prega): Secondo Dott. Prega ci si aspetta un graduale miglioramento della situazione economica nella seconda parte del 2013, dal momento che non dovrebbero sorgere altri grandi ostacoli a peggiorare il quadro economico-sociale.
Effettuando anche un confronto con il tasso di crescita della Germania, Prega ha notato come la crescita economica slovacca sia rallentata dall’aumento delle tasse, elemento tuttavia necessario alla riduzione del deficit, che la Repubblica Slovacca si è infatti impegnata con l’Unione Europea a tenere sotto il 3%. Il debito pubblico quindi è in crescita, ma resta tuttavia sotto la media europea, ed anche l’inflazione resta bassa nonostante la lenta crescita.

Aspetti Importanti in Materia di Imposta sul Reddito delle Società (Peter Feiler, Ernst & Young): Il Dott. Feiler ha spiegato che nel 2013 le entità legali dovranno fare pagamenti anticipati rispetto al 2012, con un aliquota IVA al 23% anziché al 19%, e che tutte le ditte dotate di IVA dovranno dotarsi dei mezzi per comunicare elettronicamente al fisco i dati necessari al calcolo delle tasse. Feiler ha indicato inoltre che dopo aver presentato la dichiarazione dei redditi una compagnia ha fino a 7 anni di tempo per dichiarare delle perdite fiscali, e anche la richiesta che venga applicato il diritto di reversibilità va presentata dopo almeno 180 giorni.
Un’ulteriore novità poi è il fatto che le entità fiscali riceveranno un voto da 1 a 4 al fine di evidenziare ai potenziali collaboratori il loro grado di affidabilità. Il giudizio sarà basato su quattro parametri: la stabilità finanziaria, il rispetto degli obblighi, le donazioni di beneficenza e gli appalti pubblici.

(30)

Aspetti Importanti in Materia di Iva (Juraj Ontko, Ernst & Young): Il Dott. Ontko ha concentrato buona parte del suo intervento sulle nuove misure riguardanti l’IVA. Alcune novità pratiche sono l’obbligo per le entità fiscali di registrarsi, l’estensione dell’autocertificazione per l’IVA anche alle spedizioni locali, ed il fatto che non è più necessario tenere le copie fisiche delle fatture, bensì queste possono essere scannerizzate ed archiviate elettronicamente.
Il Governo inoltre ha introdotto dei nuovi emendamenti allo scopo di eliminare le frodi fiscali, soprattutto quelle riguardanti l’IVA. In particolare, vi sarà una lista consultabile delle entità fiscali che non hanno pagato l’IVA, in modo che le aziende possano verificare se i propri fornitori sono affidabili o meno. Le misure previste dai nuovi emendamenti tuttavia potrebbero diventare un problema per le imprese start-up, poiché hanno un modo di operare simile alle frodi fiscali.

Imposte sul Reddito per le Persone Fisiche, Compresi i Lavoratori Autonomi e le Modifiche alle Assicurazioni Sociale e Sanitaria (Bart Waterloos, VGD/AVOS): Il Dott. Waterloos ha illustrato i cambiamenti principali nella legislazione fiscale del 2013: la tassazione degli individui fiscali è stata portata in alcuni casi al 25%, mentre la base fiscale rimane al 19%, e vi sono stati cambiamenti alla quantità di riduzioni fiscali ottenibili, alla tassazione sul reddito, sui benefit e sui dividendi. Le entrate della tassazione su questi ultimi andranno in favore dell’assicurazione sanitaria. D’ora in poi inoltre ci sarà una sola base di calcolo sia per l’assicurazione sanitaria che per la previdenza sociale, il che secondo il Dott. Waterloos significa che si pagheranno più tasse per avere lo stesso servizio che in precedenza.

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)
Tags: , , , , ,

Comments

Lascia un commento





Spam Protection by WP-SpamFree

Bottom