Top

Il Presidente della Rep. Slovacca ha firmato l’emendamento alla Legge sull’IVA

agosto 27, 2012 by Italo 

Il 9 agosto il Presidente della Rep. Slovacca ha firmato l’emendamento alla Legge sull’IVA, approvato dal Parlamento Slovacco il 26 luglio 2012.

Nuove misure di lotta alla frode fiscale sono state implementate nella Legge slovacca sull’IVA in base all’emendamento. Sono state introdotte le seguenti modifiche:

  1. ampliare le circostanze in base alle quali un soggetto tassabile diventa un contribuente IVA secondo la legge;
  2. garantire il pagamento dell’IVA al momento della registrazione ai fini IVA nei casi definiti dalla legge;
  3. modifiche correlate alla cancellazione della registrazione di un ex contribuente IVA alle autorità fiscali nei legittimi casi;
  4. garantire il pagamento dell’IVA all’atto della domanda di esenzione dall’IVA quando si importa merce seguita da una fornitura intracomunitaria di merci;
  5. modifiche delle condizioni relative alla responsabilità solidale per l’IVA da parte del cliente, in caso di fallimento del fornitore, di pagare l’imposta;
  6. ampliamento dei casi in cui si applica la così detta autotassazione nazionale, cioè il trasferimento della responsabilità di pagamento dell’IVA al cliente, che si estende alla vendita di beni immobili in cui l’opzione di tassare la vendita è stata usata, alla vendita forzata di beni immobili (oggetto di esecuzione e procedura fallimentare, procedimento di esecuzione fiscale), così come al momento dell’esecuzione del diritto di credito ed al trasferimento del titolo di sicurezza;
  7. obbligo di mantenere i documenti di acquisto di auto usate da altri Stati membri dell’UE a scopo di rivendita ulteriore e presentazione di questo documento alle autorità fiscali;
  8. norme più severe per l’applicazione dell’esenzione IVA al momento di forniture intracomunitarie di beni;
  9. norme emendate per la determinazione del periodo d’imposta ai fini IVA, ecc.

In base all’emendamento, le nuove regole sulla fatturazione secondo la Direttiva UE in materia verranno trasposte nella legge slovacca sull’IVA, con efficacia dal 1° gennaio 2013. Inoltre, il valore-limite di una ricevuta di cassa stampata da un registratore di cassa elettronico per essere considerato come un sostituto di una regolare fattura con IVA, verrà diminuito (EURO 1.600 quando si utilizza una carta per il pagamento e 1.000 euro per i pagamenti in contanti). A partire dalla stessa data, anche un cambiamento relativo alla determinazione del luogo della prestazione di noleggio a lungo termine di mezzi di trasporto diventerà effettiva. L’entrata in vigore delle disposizioni relative all’applicazione del meccanismo di inversione contabile al momento dell’importazione delle merci è rinviata dal 1° gennaio 2013 al 1° gennaio 2014.

Anche il Codice slovacco del commercio ed il Codice penale saranno modificati da questo emendamento. La possibilità di costituire una società a responsabilità limitata da parte di una persona con arretrati d’imposta sarà limitata all’interno del Codice del commercio. L’approvazione scritta dell’autorità fiscale sarà necessaria ai fini della registrazione di una modifica del socio riguardo al trasferimento di una quota di maggioranza di un’impresa in una società a responsabilità limitata.

Il termine di tre giorni lavorativi sarà introdotto per l’emissione di un’approvazione scritta dell’autorità fiscale di tale entrata nel registro del commercio.

Due nuovi reati – “frode fiscale” e “intralcio alla tassa di amministrazione “- saranno introdotti nel Codice penale.

Inoltre, sarà introdotto un registro di “inaffidabili” contribuenti IVA. Sarà mantenuto dalla Direzione slovacca finanziaria e pubblicato nel suo portale web. Questa misura dovrebbe sostituire l’obbligo originariamente proposto dalle autorità fiscali di inviare una comunicazione scritta ai clienti di un contribuente, che ripetutamente non adempie ai suoi obblighi in materia IVA. Questa disposizione ha importanza anche in relazione all’applicazione della responsabilità solidale del cliente per l’IVA. Dunque, l’emendamento alla Legge slovacca sull’IVA ha introdotto una serie di importanti cambiamenti che interessano le imprese.

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)
Tags: , , , , , ,

Comments

Lascia un commento





Spam Protection by WP-SpamFree

Bottom