Top

Gli investitori stranieri in Slovacchia resistono alla crisi con cauto ottimismo

aprile 3, 2012 by Italo 

Come ogni anno, anche nel 2012 è stata condotta una ricerca su congiuntura tra gli investitori esteri in Slovacchia. L’iniziativa è della Camera di Commercio Tedesca in Slovacchia e coinvolge diverse camere di Commercio estere presenti in Slovacchia (quali l’Italiana, la Tedesca, Francese, Britannica, l’Olandese, la Svedese, la Ceca e l’Austriaca) sulle performance economiche nella Repubblica Slovacca.

Un giudizio generale che si evince dall’analisi dei dati raccolti si potrebbe definire parafrasando il titolo del romanzo di  Remarque: Niente di nuovo sul fronte dell’Europa centro – orientale. L’ottimismo tra gli investitori in paesi dell’Europa centro-orientale c’è ma è alquanto cauto. L’unico vero cambiamento è stato portato dallo sviluppo decisamente turbolento della politica del paese. Il no all’EFSF e la successiva caduta del governo hanno manifestato l’urgente bisogno per gli investitori, di un ritorno alla stabilità politica.

Il sondaggio comprendeva 212 aziende straniere provenienti dall’Unione Europea che hanno investito in Slovacchia. Sotto si riportano alcune fra le osservazioni più interessanti. Per chi fosse interessato a consultare i risultati completi, può farlo qui in lingua slovacca o tedesca.

Obrázok1Grafico 1

Congiuntura

Poco meno del 20% delle aziende intervistate definisce l’attuale situazione economica in Slovacchia come buona, mentre le prospettive di miglioramento economico (come si vede nel Grafico 2) vengono giudicate scarse (13.8%).

Obrázok2Grafico 2

Quasi la metà delle aziende contano quest’anno su fatturati crescenti, con il poco meno del 20% che si stà preparando per gli scenari peggiori. Circa uno su quattro vorrebbe aumentare gli investimenti e i numeri della forza lavoro, basandosi su un visibile 62.4% d’aumento degli investimenti nel 2011.

Obrázok3Grafico 3

“L’indagine mostra che gli investitori stranieri stimolano le dinamiche della crescita,” ha affermato Vladimír Slezak, CEO della filiale Siemens a Bratislava. “Rispetto all’anno precedente, quando si respirava ancora l’aria della crisi, il numero delle aziende con risultati di business sfavorevoli è chiaramente in minoranza”, afferma Slezak.

Punti di forza della Slovacchia

Secondo gli investitori interpellati, la Slovacchia è giudicata positivamente principalmente per l’adesione all’UE, la volontà e la forza lavoro efficiente per il costo lavoro relativamente modesto a fronte di una forte effettività, così come la disponibilità e la qualità dei fornitori locali.

Obrázok4Grafico 4

A seguito dell’aumento dell’IVA dello scorso anno ad un livello pari al 20%, il sistema fiscale della “flat rate” perde la sua attrattiva. Attualmente, è considerato solo un fattore “moderatamente positivo”. “Si tratta di un chiaro segnale da parte degli investitori, secondo i quali, un eventuale aumento delle tasse sarebbe veleno per la congiuntura“. “Già prima delle elezioni la flat rate aveva meno attrazione del passato”, ricorda il direttore della Siemens Slezák.

Come negli anni precedenti, rispetto agli altri paesi dell’Europa centrale ed orientale, i partecipanti hanno valutato la Slovacchia come la più attraente località d’investimento. Una netta maggioranza di imprese estere (88%) oggi sarebbe disposta a reinvestire in Slovacchia.

Obrázok5Grafico 5

Obrázok6

Grafico 6

Criticità

Tuttavia, la Repubblica Slovacca non è esente da critiche. Le necessità più impellenti per le imprese europee concernono soprattutto la lotta alla corruzione, rintracciabilità della legge e la riforma del sistema educativo. “La mancanza di personale qualificato si ripropone come un nuovo problema,” ha spiegato Slezak, aggiungendo che “per fermare questo trend l’economia ha il bisogno sempre maggiore di forza lavoro qualificata e di indirizzo tecnico.” Nell’attuale sistema d’istruzione manca ancora il passaggio delle competenze pratiche.

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)
Tags: , , ,

Comments

Lascia un commento





Spam Protection by WP-SpamFree

Bottom