Top

Il futuro delle banche europee passa per nuove strategie di business e di customer service

dicembre 5, 2011 by Italo 

Si continua a parlare di banche. Questa volta lo facciamo con Rastislav Nemec, responsabile dei servizi di consulenza finanziaria per KPMG Slovacchia, secondo cui le banche devono ricercare soluzioni a lungo termine così da poter fronteggiare la crisi degli anni futuri.

Rastislav Nemec individua due linee guida per i modelli vincenti: la ricerca di nuove strategie di business e di customer service. Al contrario tentare di far fronte alla crisi dando vita ad una competizione sui depositi vincolati non è la soluzione adatta al problema.

L’impatto sulle banche UE

“La crisi del credito - prosegue il consulente di KPMG -- interesserà tutte le banche presenti nel territorio UE” e “gli impatti saranno di due tipologie: diretti ed indiretti.

Quelli diretti, colpiranno le banche e i gruppi bancari: “si teme che le prime misure adottate dalle banche saranno ancora focalizzate sul taglio dei costi e su metodi che non ci porteranno ad essere piú competitivi.

Quelli indiretti, saranno legati invece alle regole di mercato (per cui si sono adottate misure sempre più rigide in questi ultimi mesi) e interesseranno anche il costo del denaro, i costi di rifinanziamento per le banche e il consolidamento del mercato.

La crescita dei tassi di interesse

La guerra sui depositi vincolati e la crescita dei relativi tassi d’interesse, porteranno ad un crescita dei tassi d’interesse anche sui prestiti. Dunque i prestiti diretti ad investimenti o al business delle imprese porteranno ad un aumento dei costi e alla riduzione del volume dei prestiti per via dei problemi legati alla liquidità e all’adeguatezza del capitale.

KPMG Slovakia

L’intervista in inglese:

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)
Tags: , , , , ,

Comments

Lascia un commento





Spam Protection by WP-SpamFree

Bottom