Top

CCIS e Università Statale di Milano lanciano un bando per una formazione transnazionale

ottobre 17, 2011 by Italo 

Programma_Leonardo

La CCIS ha avviato una collaborazione con l’Università Statale di Milano per ridurre il tradizionale gap tra formazione e mercato del lavoro per i giovani italiani, consolidando maggiormente il ponte fra l´Italia e la Slovacchia, paese da sempre al centro tra Europa Occidentale ed Orientale.

La collaborazione tra la Camera di Commercio e l’Ateneo milanese parte dal progetto Transynergy, promosso all’interno del Programma Leonardo da Vinci, che mira ad integrare l’educazione universitaria con innovative esperienze lavorative nei Paesi del Centro-Est Europa.

Gli obiettivi di Transynergy

Il progetto, finanziato dalla Commissione Europea (LIFELONG LEARNING PROGRAMME 2007 – 2013), offre ai laureati nelle lauree magistrali in Discipline Informatiche la possibilità di effettuare tirocini all’estero con lo scopo di fornire un’esperienza lavorativa di micro-management in aziende a vocazione internazionale aventi una sede nell’Europa Centrale ed Orientale.

Nelle intenzioni del progetto “si tratta di passare dal modello più usuale di dislocazione produttiva: la testa in Italia e le braccia negli altri paesi, a forme più proficue di reale sinergia tra le varie componenti regionali che sia in grado di cogliere le eccellenze locali e spingere l’innovazione agli indispensabili livelli competitivi”.

Il cloud computing per le PMI

Le aziende ospitanti sono Piccole e Medie Imprese di vocazione internazionale,, che vedono nell’informatica uno strumento di semplificazione della gestione. Tra queste ci sono due imprese associate alla CCIS: Nilobit sro, con sede in Repubblica Ceca e già fornitrice del portale istituzionale e del CRM (Customer Relationship Management) della Camera, ed Elips, società Slovacca di Project Management, nonché partner di italoblog con l’Elips Innovation Box.

500px-Cloud_computing.svg

aspetto centrale del tirocinio sarà la sperimentazione di strumenti di cloud computing per migliorare pratiche di sinergia transnazionale. I tirocinanti dovranno seguire un training di due settimane in Italia che sará poi seguito da un tirocinio retribuito all’estero (dalle 20 alle 24 settimane) presso aziende partner.

Invito a partecipare

Vi invitiamo quindi a spargere la voce per poter approfittare di questa occasione, presentando le domande di partecipazione attraverso la pagina dedicata entro il 2 novembre 2011. Maggiori informazioni possono essere trovate nella pagina dedicata.

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)
Tags: , , , , , ,

Comments

Lascia un commento





Spam Protection by WP-SpamFree

Bottom