Top

Una Joint Venture bancaria per supportare le PMI

ottobre 18, 2010 by Italo 

Le banche hanno cominciato ad agire come imprenditori; prima della crisi era abbastanza facile per tutti ottenere un finanziamento, le banche erano propense a finanziare, ora invece sono diventate molto caute, ogni progetto presentato alle banche sta subendo una seria e approfondita analisi”.

Gli effetti e le ricadute che la crisi globale ha avuto nello specifico sulle piccole e medie imprese è notevole ed è proprio in questo contesto che nasce la joint venture PRR Finance: ce ne parla, nel secondo  appuntamento di Elips Innovation Box, la rubrica dedicata all’innovazione, Joachim Reitmeier, da 15 anni manager bancario sopratutto in Austria e Slovenia.

In questa intervista, il manager parla in veste di partner di Elips Slovakia nonché co-titolare del progetto PRR Finance, nato in seguito alla joint venture tra i due privati.

Come afferma Alberto Russo di Elipslo scopo di PRR Finance è di incrementare la nostra offerta verso i clienti nonché di esaltare le competenze di Joachim all’interno del nostro gruppo”, in questo particolare momento di crisi.

Infatti, è per le PMI intenzionate a relazionarsi con le banche, che il supporto di PRR Finance può rivelarsi centrale.

Alcuni clienti sono timorosi a parlare con le banche pertanto il nostro obiettivo è diventare un “ponte”, un intermediario, tra i clienti e le banche stesse” dice Reitmeir, sottolineando il suo punto di vista, puntando su know how, esperienza e networking.

In questo momento di crisi, i contatti che possiedo con i membri del CdA di diverse banche slovacche possono aiutare i nostri clienti”.

Nell’approccio alle banche, le PMI dovrebbero avere prima di tutto “competenze nel loro settore, quali la consapevolezza del proprio progetto e la conoscenza del settore in cui operano”.

Ma non è tutto perchè all’imprenditore ora vengono chieste professionalità diverse con una chiarezza sul business plan, prima elemento non fondamentale.

“Il business case deve essere presentato alle banche in modo efficace ed esaustivo, cosicché le banche possano avere una buona impressione del cliente”.

L’ultima domanda di Elips Innovation Box , si conclude con Reitmeier che racconta del motivo per cui si è preferito il mercato slovacco.

Perchè la Slovacchia ha ancora un’economia molto attraente che può offrire varie opportunità di business, a differenza della Slovenia e dell’Austria che, all’opposto, sono mercati abbastanza saturi”.

Elips-innovation-BOX-post

Queste le domande e le relative risposte video:

Potete sottotitoli in italiano visualizzare direttamente sui video:

sub

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)
Tags: , , , , , ,

Comments

Lascia un commento





Spam Protection by WP-SpamFree

Bottom