Top

Trasparenza e responsabilità nel rapporto con i propri stakeholder: l’esempio di una camera di commercio

luglio 14, 2010 by Italo 

Cosa si aspettano i soci della Camera di Commercio Italo-Slovacca?

Questa domanda spesso ha rappresentato la chiusura di molte nostre interviste video perchè il passato, il presente e il futuro della CCIS (Camera di Commercio Italo Slovacca) dipendono molto dalle aspettative dei propri stakeholder, in questo caso i soci.

Se trasparenza e responsabilità significa raccontare ciò che si è fatto, ascoltare è mettere a disposizione tempo e  e strumenti.

Nel nostro caso le conversazioni su web e i numerosi eventi, hanno fatto da impalcatura alle interviste, veri meeting point one to one, tra il sistema camerale e i propri “portatori d’interessi“.

Racconto: nella pubblicazione, che pubblichiamo qui, abbiamo riassunto tutte le attività del 2009 svolte dalla CCIS.

La mole di lavoro è notevole e di diversa natura e disegna un sistema complesso che risponde a fini e bisogni eterogenei e in movimento.

Ascolto: nei video pubblicati su questo blog abbiamo raccolto opinioni e suggerimenti di chi lavora a contatto con la Camera. Dare la parola, questo era l’obiettivo delle interviste.

Questi sono alcuni dei video più recenti:

Dall’unione di ciò che si è fatto e dalle aspettative degli stakeholder,  nasce la visione di come sarà la Camera di domani.

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)
Tags: , ,

Comments

Lascia un commento





Spam Protection by WP-SpamFree

Bottom