Top

Finalmente si parla di social media e PMI

gennaio 19, 2010 by Italo 

E’ l’Unione Parmense degli Industriali e il Gruppo Imprese Artigiane ad organizzare un interessante convegno che porta al centro dell’attenzione la relazione tra social media e imprese italiane.

Qui la locandina dell’evento, che ha come titolo “Strategia per la comunicazione globale. Enterprise 2.0 e Social Media Marketing“, che si terrà domani pomeriggio.

http://www.esserevento.it/wp-content/uploads/2009/04/fuffa1.jpg

Di enterprise 2.0 abbiam già parlato in varie occasioni visto che siamo un blog di una Camera di Commercio, ma l’evento merita un approfondimento per almeno un paio di motivi.

L’evento si terrà a Parma e non a Milano e Roma, come segnalato anche da socialenterprise.it: spostare l’asse d’interesse dalle grandi città alla provincia è un pò come spostare l’attenzione dai grandi brand alle PMI.  Certo, si parla nella ricca Emilia all’ombra della Barilla ben presente all’evento con Pepe Moder, ma questo tipo di territorio rappresenta la gran parte dell’apparato produttivo italiano.

Non a caso c’è un panel dedicato alle Piccole e Medie Imprese dal titolo “Benefici per le PMI. Come governare il cambiamento progettando una strategia di comunicazione contagiosa, credibile, sostenibile e misurabile” ma c’è un’altra coincidenza che ci invita a ragionare sull’evento: il convegno è organizzato da due reti d’imprese, l’Unione Parmense degli Industriali e il Gruppo Imprese Artigiane.

E’ obbligatorio a questo punto linkare il post di ieri perchè l’idea di rete, di sinergia e comunione d’interessi, peraltro molto familiare a chi lavora su web, è attuale e strategica.  Per questo non smetteremo di invitare le reti d’impresa ad intraprendere progetti innovativi: in questo caso, non a caso grazie a due reti territoriali, si parlerà, finalmente, di PMI e comunicazione.

http://www.marziallegno.it/png/azienda.png

Come dicevamo ieri: “per superare i propri limiti dimensionali e raggiungere una sufficiente massa critica, tipica delle imprese medio-grandi, le alleanze strategiche e gli accordi di collaborazione sono le premesse per mantenere una capacità competitiva nei mercati mondiali”. Anche nel web, basti citare il caso di questo blog: poche aziende, delle circa 400 associate alla Camera di Commercio Italo-Slovacca, avrebbero potuto essere presenti sul web 2.0.

 

“L’innovazione che conta non si fa più da soli.

E’ troppo complessa, troppo impegnativa e troppo rischiosa per la singola impresa- per quanto grande, per quanto sapiente- possa affrontarla con le sue forze.

Sempre più spesso bisogna muoversi verso l’obiettivo mobilitando alleati e risorse esterne, in aggiunta alle proprie.

E’ per questo che il tema delle reti è diventato sempre più rilevante nelle scelte strategiche delle imprese, nelle forme organizaticve della produzione, nelle prospettive di crescita dei territori e, di conseguenza, nl modo con cui gli osservatori guardano all’evoluzione in corso”

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)
Tags: , , , ,

Comments

One Response to “Finalmente si parla di social media e PMI”

  1. Direttamente da Parma su enterprise 2.0 : www.italoblog.it on gennaio 20th, 2010 15:09

    [...] per la comunicazione globale. Enterprise 2.0 e Social Media Marketing“ di cui abbiamo parlato qui. [...]

Lascia un commento





Spam Protection by WP-SpamFree

Bottom