Top

Il Gazzettino.it conversa sui social media

gennaio 20, 2010 by Italo 

Markets are conversations, i mercati sono conversazioni“, è una delle 95 tesi del Cluetrain Manifesto citata da Gazzettino.it, che rilancia: “Noi siamo convinti che lo stesso principio sia applicabile anche al mondo dell’informazione ed è per questo che a Gazzettino.it stiamo facendo il massimo per permettervi di interagire il più possibile con la redazione e fra di voi”.

Considerato il panorama italiano dei media tradizionali presenti sui social media, l’articolo suona come una sfida, maggiormente vedendo il titolo: “Da Facebook a Twitter, da Friendfeed a Ning: Gazzettino.it su 11 social media” ben visibile sulla home del sito web.

Qui l’articolo completo ad opera di Carlo Felice Dalla Pasqua, probabilmente la mente del progetto, e questi i link ai social network: Delicious, Facebook, Friendfeed, Jaiku, MySpace, Ning, Posterous, Tumblr, Twitter, Vox, Yahoo Meme.

Immagine-2

I social media, con le reti corti che diventano sempre più lunghe, sono gli strumenti ideali per accorciare le distanze e divengono meeting point globali dove comunicare,  conversare e trovare informazioni: nel nostro contesto italico, ci piace immaginare qualche socio della Camera di Commercio Italo-Slovacca, dove la cadenza tipica del Nord-Est non manca, seguire su Facebook il “suo” quotidiano.

Noi, nel nostro piccolo, siamo presenti su Facebook, FriendFeed, Twitter, YoutubeFlickr e Anobii: se l’obiettivo è comunicare, crediamo che non ci sono molte opzioni.

Anche per questo ci uniamo alla frase finale dell’articolo:”rimanere fermi a guardare il mondo che passa sarebbe come morire” che ci ricorda un video di Workingcapital, in cui Mario Calabresi, Direttore de La Stampa, parla d’innovazione e media tradizionali.

Perchè, leggere il quotidiano più rappresentativo del Nord-Est su FriendFeed e su Facebook, assieme a più di 2000 fan, per noi è un’innovazione.

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)
Tags: , , , ,

Comments

2 Responses to “Il Gazzettino.it conversa sui social media”

  1. Carlo Felice Dalla Pasqua on gennaio 20th, 2010 10:19

    Vi ringrazio di cuore per i complimenti, ma sto cercando di fare una parte di un progetto in cui credo. Ci sono molti ostacoli ma, fortunatamente, ci sono anche persone che hanno capito la direzione nella quale bisogna andare. In bocca al lupo anche a voi.

  2. Italo on gennaio 20th, 2010 11:07

    E’ grazie a iniziative personali che, piano piano, si crea una progettualità più ampia e condivisa. buon lavoro! C’è molto da fare…

Lascia un commento





Spam Protection by WP-SpamFree

Bottom