Top

Twitter come strumento di responsabilità sociale d’impresa

ottobre 20, 2009 by Italo 

Un grande brand che finanzia un network di enti caritatevoli è cosa già vista nelle attività di responsabilità sociale d’impresa, ma questa volta c’è un nuovo strumento: twitter.

Il progetto prevede che per ogni messaggio veicolato attraverso twitter, un tweet, o il cambio di stato su Facebook,  che conterrà la parola #beatcancer, cioè un hashtagMillercoors e ebay/paypal doneranno un centesimo di dollaro ad associazioni no-profit che lottano contro i tumori.

Immagine 3

Lo riferisce Luca Conti già autore del libro “Fare business con facebook“.

L’operazione unisce un duplice scopo: da una parte due aziende, di cui una una produttrice di bevande alcoliche, proteggono la loro reputazione offrendosi come sponsor commerciale con fini caritatevoli, dall’altra un network di enti di beneficenzaSU2C (Stand Up to Cancer), Alex’s Lemonade, Bright Pink, e Spirit Jump, tutte accreditate presso la American Cancer Society, ne ricavano fondi.

Tra l’altro  con la collaborazione di tutta la rete, beatcancereverywhere.com cercherà di entrare nel Guiness dei Primati con il messaggio di massa più diffuso nella storia.

Questo il link,  via www.downloadblog.it.

L’idea sembra replicabile e offre un esempio concreto, innovativo e virale, di social responsability: potremmo pensare ad una sua applicazione anche per un network di aziende oppure a distretti e territori, facendone un operazione di marketing anche con valore territoriale.

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)
Tags: , , , ,

Comments

One Response to “Twitter come strumento di responsabilità sociale d’impresa”

  1. Italo on ottobre 21st, 2009 10:20

    “l’iniziativa ha guadagnato in 24 ore oltre 70.000$ (circa 47.000€), raggiungendo pure il suddetto record con 209.771 messaggi contenenti #beatcancer nell’arco di una giornata, cifra che è poi arrivata nel corso di questi giorni ad arrivare quasi a un milione.
    Da http://www.downloadblog.it/post/11009/beatcancer-entra-nel-guinness-dei-primati-e-guadagna-70000

Lascia un commento





Spam Protection by WP-SpamFree

Bottom