Top

Storia di un imprenditore italiano nell’Est Europa

settembre 2, 2009 by Italo 

In questa brevissima intervista non verrà raccontata la storia dell’imprenditore Pelliccioni, ma la sua attitudine all’esserlo. Perchè, parafrasando Totò, “imprenditori si nasce”.

Gabriele Pelliccioni si trova in Slovacchia come turista circa 18 anni fa e diventa Imprenditore con la “I” maiuscola, la stessa “I” di Italian Way, piano piano, cogliendo molte occasioni e perdendone altre.

Le sue attività variano dal B&B Amarcord alla produzione tessile:  sempre alle porte dell’ex Unione Sovietica adesso va ampliando i suoi business ancora più ad est, in Ucraina, rammaricandosi del fatto di non averlo fatto nei 18 anni precedenti.

Da queste immagini cogliamo lo spirito italico da varie angolature, con un pizzico di Romagna che non guasta: la storia di Gabriele Pelliccioni, piena di leggerezza ma allo stesso tempo fatta di business, ci offre una bel punto di vista sulla Slovacchia, sul mondo imprendidoriale e sull’italicità nel mondo. Nel suo racconto non si parla di industria pesante, nè di grandi investimenti, ma di occasioni da cogliere al volo.

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)
Tags: , , , ,

Comments

Lascia un commento





Spam Protection by WP-SpamFree

Bottom