Top

Se il brand “GP Monza” vale 3 miliardi di euro

settembre 18, 2009 by Italo 

Quando un evento promuove un territorio: ecco l’esempio del Gran Premio di Monza, appena concluso.

Si, perchè secondo l’indice utilizzato da Anholt, il Brand Index,  il brand “GP Monza” vale 3 miliardi di euro.

Gli indicatori ?

Dalla conoscenza della manifestazione a livello internazionale all’attrattività dell’evento e del territorio fino alla competitività economica dell’area (imprese, indice di apertura commerciale, Pil).

“Dall’indagine emerge come il 42,1% degli europei conosca Monza proprio per il GP, a fronte di un 46,7% che dichiara di non conoscerla e di  un 7,9% che l’ha visitata( per turismo, affari etc). Solamente l’1,3% conosce Monza e la Brianza per le imprese del mobile”.

378238644_23ea5eb3e9_o(Flick/Giuseppe Andrea)

“Vale invece  70 milioni di euro l’edizione 2009 del Gp (dati Registro Imprese, Regione Lombardia, Istat, Censis, Isnart, Autodromo di Monza e Provincia di Milano), suddivisi in 30 milioni di indotto turistico , 37 milioni di euro di ricadute economiche sul settore motori del territorio ( Brianza, Milano e Lecco) e 4,6 milioni di euro di benefici per il comparto degli allestimenti, comunicazione, spedizioni, allestimento impianti, facchinaggio della Brianza.

Dei 30 milioni di euro di indotto turistico 8,3 riguardano l’alloggio,  8,8 la ristorazione e 10,1 lo shopping, gadget inclusi. Ammonta a 1,6 milioni il ricavo del settore  trasporti mentre 700 mila euro sono spesi duranti i giorni del Gran Premio per parcheggi (182.000 euro) e altro. Guardando alla suddivisione per province, rimangono in Brianza 15, 1 mln di euro, con 9 mln che  vanno invece  a Milano; Como e Lecco si attestano rispettivamente 3,2 mln e 950.000 euro. Da registrare anche 1,3 milioni di euro che rappresentano l’incremento del giro d’affari delle altre province lombarde.”

Da qui.

Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)
Tags: , , ,

Comments

Lascia un commento





Spam Protection by WP-SpamFree

Bottom