Top

La lingua italiana come strumento per l’Italian Way

giugno 16, 2009 by Italo 

L’importanza e le opportunità date dallo studio della lingua italiana e una nuova piattaforma su web. Ecco i due temi su cui si è svolto l’incontro diretto da Antonio Morabito, Coordinatore per la Comunicazione della Direzione Generale per la Promozione e Cooperazione Culturale, invitato dai professori del liceo all’interno della rassegna culturale Dolce Vitaj.

Alla presenza di alcuni studenti di Italiano del Gymnazium L. Saru di Bratislava, la scorsa settimana si è assistito ad un interessante dibattito sulla lingua e la cultura italiana.

Come ospite in aula vi era Antonio Morabito, Coordinatore per la Comunicazione della Direzione Generale per la Promozione e Cooperazione Culturale, invitato dai professori del liceo all’interno della rassegna culturale Dolce Vitaj.

Due sono stati gli argomenti centrali della prima parte dell’incontro: l’importanza e le opportunità date dallo studio della lingua italiana e la nuova piattaforma virtuale sviluppata dal Ministero degli Esteri. Uno il fine e l’altro il mezzo. Il primo coincide con i progetti futuri dei ragazzi del liceo, mentre il secondo dà loro l’opportunità di scoprire la complessità della cultura italiana e di allenarsi con la lingua.

Digitando www.estericult.it si accede infatti al “portale della lingua e cultura italiana”, come lo ha definito lo stesso Morabito. Un buon compromesso tra comunicazione istituzionale e web 2.0, dove le notizie sono scritte e commentate da utenti registrati da più di cento paesi diversi.

Nella seconda parte ha avuto luogo un piacevole dibattito dove l’ospite ha potuto raccontare l’Italian Way in ogni sua forma, dal fare impresa allo sport, dalla moda alle particolarità regionali, dalle discoteche all’usanza dei ragazzi italiani di non abbandonare l’uscio materno fino a tarda età. Gli alunni partecipavano attivamente in un Italiano scorrevole, con interesse misto a fine ironia, segno che al Gymnazium L. Saru oltre alla lingua si impara anche un certo modo di fare tutto italiano.

La lingua italiana come strumento didell’Italian way
Digg This
Reddit This
Stumble Now!
Buzz This
Vote on DZone
Share on Facebook
Bookmark this on Delicious
Kick It on DotNetKicks.com
Shout it
Share on LinkedIn
Bookmark this on Technorati
Post on Twitter
Google Buzz (aka. Google Reader)
Tags: , ,

Comments

Lascia un commento





Spam Protection by WP-SpamFree

Bottom